Robotica in pediatria

Robotica in pediatria

Dal 24 settembre al 12 novembre 2014 otto appuntamenti con i laboratori scientifici di Technotown per i piccoli ‘Techno-scienziati’ in corsia.

Un’ iniziativa di Fondazione Roma e Zètema Progetto Cultura in collaborazione con l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù

Sperimentare la dimensione ludica della tecnologia all’interno di un ospedale.

Con questa scommessa il ‘robot torna nelle corsie’ della struttura pediatrica Bambino Gesù grazie alla terza edizione del progetto ‘ROBOTICA IN PEDIATRIA’, che regala ai giovani ospiti ricoverati un’opportunità di divertimento, crescita e distrazione dalle piccole e grandi sofferenze.

Dal 24 settembre al 12 novembre 2014, per 8 appuntamenti ogni mercoledì dalle 15.00 alle 17.00, in un’area della ludoteca dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, gli animatori scientifici di Tecnhotown guideranno bambini e ragazzi, dai 6 ai 13 anni, nella scoperta della tecnologia, tra Robot e kit robotici per imparare… giocando!

Il progetto, nato nel 2011 dalla partnership tra la Fondazione Roma e Zètema Progetto Cultura, che gestisce le attività della ludoteca scientifica Technotwn – promossa dall’Assessorato alla Scuola, Infanzia, Giovani e Pari Opportunità di Roma Capitale – rinnova la collaborazione con l’ Ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

L’ideazione è a cura di Manuela Carastro, referente per la Robotica e la Vita Artificiale di Technotown.

L’iniziativa si fonda sul concetto che l’interattività, alla base della mission e delle attività didattico-ludiche di Technotown, possa essere un elemento esportabile anche fuori da un museo. Nel corso delle prime due edizioni, ROBOTICA IN PEDIATRIA ha effettivamente regalato una straordinaria esperienza di “gioco intelligente” ai 50 bambini che hanno partecipato ai laboratori didattici e, stimolando la loro creatività nella combinazione divertimento-scienza, ha fatto breccia in modo inedito nel panorama delle proposte educative per i piccoli ricoverati in ospedale.

Anche quest’anno, dunque, i provetti scienziati possono cimentarsi con robot fisici facilmente assemblabili e programmabili, interagire con ambienti di programmazione, con sensori e attuatori, creare “storie robotiche” e ideare diari di progettazione e, come ricordo della bella avventura, produrre gadget da portare a casa.

Al termine degli incontri, a tutti i partecipanti sarà consegnato “l’attestato di Techno-scienziato” ed un coupon omaggio per visitare Technotown assieme ad un amico.

Il viaggio tra scienza e tecnologia non finisce qui: nel periodo post-degenza, infatti, Technotown offrirà percorsi interattivi, dinamici e spettacolari, ai bambini in visita.

Un’occasione ideale per “riappropriarsi” dell’allegria e giocare in un luogo sereno, emozionante e accogliente, rendendo i bambini ‘attori protagonisti’ dell’esperienza che vivranno.

INFO

060608 (tutti i giorni dalle 9 alle 21)
roboticapediatria@gmail.com

Ufficio Stampa Zètema Progetto Cultura

Chiara Sanginiti (+39) 06 82077386 – (+39) 340 4206787

c.sanginiti@zetema.it  Twitter @ZetemaCultura

Ufficio Stampa Fondazione Roma

Paola Martellini (+39) 06 697645111

pmartellini@fondazioneroma.it

Ufficio Stampa Ospedale Pediatrico Bambino Gesù – IRCCS

Alessandro Iapino (+39) 06 6859 2612 (+39) 335 7900456

ufficiostampa@opbg.net   Twitter @bambinogesu

Post author